...

All'interno delle sezioni del disegno di legge 130 approvate martedì a maggioranza dalla II Commissione del Consiglio regionale rientra, su indicazione dell'assessore regionale alle Risorse agroalimentari e forestali, Stefano Zannier, la nuova Disciplina delle funzioni del Corpo forestale regionale (Cfr).



...

Ammonta a 1.175.348,72 euro il riparto, relativo al 2018 e '19, della quota di gettito derivante dall'applicazione del tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti solidi e che spetta ai Comuni sul cui territorio sono ubicate discariche o impianti di incenerimento e a quelli limitrofi.





...

Reintroduzione delle zone gialle anticipate a partire dal 26 aprile e per le riaperture la priorità è per le scuole in presenza al 100% e per i ristoranti e bar con tavoli all'aperto". Sono le novità annunciate dal premier Mario Draghi nella conferenza stampa di venerdì 16 aprile in merito all'allentamento delle misure per il Covid19.



...

La giornata mondiale della voce, istituita per il 16 aprile, ha proprio lo scopo di portare l'attenzione sul benessere della voce e sensibilizzare l'opinione pubblica sulle alterazioni anche lievi dell'organo vocale, che possono essere il segno precoce di patologie più complesse e gravi.





...

"Dopo questa informativa è importante ascoltare i sindacati della medicina generale per condividere quali sono le revisioni possibili per alcune problematiche derivanti dagli accordi collettivi nazionali e dove intervenire a livello regionale;



...

"L'investimento di Friulia di 3,1 milioni con ingresso nel capitale di Biovalley Investments Partner e il conferimento del 100% delle quote a Bic Incubatori Fvg conferma il ruolo strategico della nostra Finanziaria e della Regione nella promozione e accelerazione di imprese ad elevato contenuto tecnologico sul territorio del Friuli Venezia Giulia".



...

Come disposto dall'ordinanza pervenuta in nottata (tra venerdì 9 e sabato 10, ndr) del Commissario straordinario per l'emergenza Covid-19, anche in Friuli Venezia Giulia vengono sospese le prenotazioni e rinviate le prime somministrazioni di vaccino già programmate per le persone di età inferiore ai 60 anni compiuti di tutte le categorie.







...

"In base alle decisioni assunte dal Governo e dal commissario Figliuolo nel corso della notte e alla raccomandazione di un uso preferenziale del vaccino Astrazeneca nelle persone con più di 60 anni, da venerdì 9 in Friuli Venezia Giulia verranno aperte le agende vaccinali a tutti i soggetti con più di 60 anni d'età, alle quali sarà somministrato tale vaccino".