Controlli del territorio, Foglio di Via Obbligatorio per 5 persone

2' di lettura 21/06/2022 - La Polizia di Stato di Pordenone nelle ultime due settimane ha implementato i servizi di controllo del territorio, con l’impiego di equipaggi del “Reparto Prevenzione Crimine Veneto” di Padova e di ulteriori equipaggi della Questura di Pordenone.

L'attività straordinaria di controllo del territorio in ambito provinciale, che si è aggiunta a quella assicurata dalle pattuglie dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico "Squadra Volante", è stata effettuata con finalità di prevenzione ed allo scopo di contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, l’immigrazione clandestina ed i reati contro il patrimonio, con particolare riferimento ai furti in abitazione ed in danno delle attività commerciali.

Nel corso dei servizi, coordinati dal Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Pordenone, attuati nel capoluogo ed in vari comuni della provincia (Aviano, Sacile, Fontanafredda, Porcia, Roveredo in Piano, Cordenons, Fiume Veneto e Zoppola) sono state controllate complessivamente 484 persone, 122 veicoli e 24 esercizi pubblici.

In tale contesto sono state ulteriormente intensificate le attività di prevenzione e controllo del territorio nelle aree cittadine ed in particolare delle zone verdi e dei parchi pubblici cittadini, che hanno determinato l’emissione di 8 “ordini di allontanamento”, ai sensi dell’art.9 del D.L. nr.14/2017, a carico di altrettanti cittadini italiani e stranieri.

Inoltre l’Ufficio Misure di Prevenzione della Divisione Polizia Anticrimine ha notificato il provvedimento di Foglio di Via Obbligatorio, disposto dal Questore della Provincia di Pordenone nei confronti di cinque persone, con a carico precedenti di polizia, ed in particolare:

• S.L. di anni 36, residente a San Vito al Tagliamento (PN); con divieto di ritorno nel Comune di Casarsa della Delizia (PN), per anni due;

• C.S. di anni 36, residente a Codroipo (UD); con divieto di ritorno nel Comune di Pordenone per anni tre;

• O.J. di anni 23, residente a Sacile (PN); con divieto di ritorno nel Comune di Pordenone per anni due;

• K.V. di anni 19, residente a Trieste; con divieto di ritorno nei Comuni di Aviano (PN), Vajont (PN) e Cordenons (PN) per anni tre;

• Z.P. di anni 26, residente a Pordenone; con divieto di ritorno nel Comune di Fiume Veneto (PN) per anni tre.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Pordenone .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverepordenone o Clicca QUI.





Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2022 alle 12:22 sul giornale del 22 giugno 2022 - 108 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dcdr





logoEV