Controlli antidroga al concerto rap: segnalate 13 persone e sequestrata droga

1' di lettura 18/07/2022 - Il controllo dei tanti spettatori accorsi al concerto rap tenutosi, sabato sera, al Parco San Valentino, ha permesso, ai Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pordenone, di segnalare alla locale Prefettura 13 consumatori e sequestrare 38 spinelli confezionati e diverse dosi di hashish e marijuana.

Il dispositivo adottato dalle Fiamme Gialle del Gruppo di Pordenone è stato validamente integrato da “Cafos” e “Caboto”, due unità cinofile antidroga provenienti dal Gruppo di Gorizia, grazie al cui fiuto sono stati selezionati, tra i tanti spettatori accorsi all’evento, decine di sospetti, 13 dei quali trovati in possesso di 31 “spinelli” già confezionati con hashish e marijuana.

La ricognizione delle aree prossime al varco di ingresso, operata non appena terminato l’ingente afflusso di pubblico, ha permesso di rinvenire, sparsi sul terreno o nascosti tra gli arbusti, altri 7 “spinelli” e diversi grammi di hashish e marijuana, verosimilmente abbandonati non appena diffusasi la voce della presenza delle Fiamme Gialle con le unità cinofile.

Le persone segnalate verranno convocate dalla Prefettura per l’avvio del previsto percorso di recupero.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Pordenone .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverepordenone o Clicca QUI.





Questo è un articolo pubblicato il 18-07-2022 alle 15:50 sul giornale del 19 luglio 2022 - 149 letture

In questo articolo si parla di cronaca, veneto, articolo, niccolò staccioli, Vivere Veneto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dgrN





logoEV
qrcode