Inizio anno scolastico: attività straordinaria di controllo del territorio

1' di lettura 13/09/2022 - La Polizia di Stato di Pordenone nella mattinata di lunedì 12 settembre, in concomitanza dell’inizio dell’anno scolastico ha effettuato dei servizi straordinari di controllo del territorio, con l’impiego di pattuglie dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso - "Squadra Volante" e della Polizia Locale del Comune di Pordenone, con l’ausilio di due unità cinofile “Antidroga” delle Polizie Locali dei Comuni di Caorle e San Michele al Tagliamento.

Il servizio coordinato dal Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Pordenone è stato effettuato con finalità di prevenzione ed allo scopo di contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare in prossimità dei plessi scolastici e della Stazione Autocorriere di Pordenone.

Nel corso dei servizi sono stati stato rinvenuti presso la stazione delle autocorriere di Pordenone, grazie all’intervento delle unità cinofile della Polizia Locale, due involucri di carta, dei quali uno contente 0,6 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, mentre l’atro con solo residui di “eroina”.

Inoltre, 2 ragazzi, di cui uno minorenne, sono stati segnalati al Prefetto di Pordenone per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale, ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/1990, in quanto trovati in possesso di “spinelli”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Pordenone .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverepordenone o Clicca QUI.





Questo è un articolo pubblicato il 13-09-2022 alle 19:34 sul giornale del 14 settembre 2022 - 126 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dpzJ





logoEV
qrcode