Controlli delle Fiamme Gialle: individuati 8 lavoratori in nero, sanzionate e sospese 3 imprese

1' di lettura 17/01/2023 - I controlli effettuati dai Finanzieri di Pordenone e San Vito al Tagliamento nello scorso fine settimana hanno consentito di individuare ben 8 lavoratori in nero

Uno in un ristorante etnico del capoluogo, quattro presso un’attività imprenditoriale partecipante alla rassegna fieristica “gli ambulanti di Forte dei Marmi” tenutasi domenica scorsa presso la Fiera di Pordenone e tre impiegati da una società per lavorazioni agricole nella zona di Vivaro. In quest’ultimo caso, il controllo è scaturito dalla segnalazione di un Finanziere che, libero dal servizio, aveva avvistato un folto gruppo di braccianti intenti a lavorare un campo, in parte, però, dileguatisi all’arrivo delle pattuglie in uniforme.

Nei confronti dei 3 imprenditori, oltre alle sanzioni amministrative ed alla “maxisanzione” per l’impiego di manodopera senza la regolare assunzione, è stata disposta la sospensione dell’attività per l’utilizzo di personale “in nero” in misura superiore al 10% del totale dei lavoratori regolari. Nel corso dei controlli effettuati presso la rassegna fieristica di domenica sono, inoltre, state contestate, nei confronti di tre diverse attività commerciali, 4 violazioni per la mancata memorizzazione dei corrispettivi.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Pordenone .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverepordenone o Clicca QUI.





Questo è un articolo pubblicato il 17-01-2023 alle 17:13 sul giornale del 18 gennaio 2023 - 16 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dNAD





logoEV
qrcode