Udicon dona alle politiche sociali del Comune 50 kit di materiale scolastico per famiglie in difficoltà

2' di lettura 05/09/2023 - Dopo una prima donazione effettuata lo scorso anno, prosegue e si consolida la collaborazione tra il Comune di Pordenone e l’Unione per la difesa dei Consumatori.

In prossimità dell’avvio del nuovo anno scolastico, Udicon Fvg ha consegnato all’amministrazione comunale, nelle mani dell’assessore alle politiche sociali Guglielmina Cucci affiancata dalla responsabile dell’area inclusione e povertà Lucilla Moro, una cinquantina di kit di materiale scolastico (composti da zaino, astuccio, diario, quaderni, matite, pastelli e cancelleria) da destinare alle famiglie in difficoltà, note e individuate dal Servizio Sociale.

«In uno scenario di incertezza e preoccupazione, tra inflazione, rincari e conseguente diminuzione del potere d’acquisto delle famiglie – commenta Cucci – vediamo aumentare il disagio sociale e lo scivolamento verso la povertà. Questa azione dà una risposta immediata a un bisogno concreto e si inserisce nella logica del diritto allo studio, ma anche nella possibilità di sviluppare i propri talenti e le proprie potenzialità, con importanti risvolti inerenti alla dignità della persona, alla disparità e al superamento delle disuguaglianze».

«Dal nostro osservatorio sugli Isee – afferma Beppino Nosella, presidente di Udicon, che ha coinvolto il Gruppo Sabi per la fornitura di parte del materiale – rileviamo con preoccupazione come il reddito di alcune famiglie si stia abbassando sempre di più, mentre parallelamente il livello di vita si alza, ed è proprio nel mondo della scuola che le differenze sociali emergono con forza. Per questo abbiamo ampliato la platea dei beneficiari anche ad altri Comuni».

Sul territorio comunale pordenonese la distribuzione dei materiali alle famiglie individuate dal Servizio Sociale è affidata all’Associazione San Vincenzo de Paoli, sodalizio votato al contrasto alla povertà, che da tempo collabora con il Servizio Sociale Comunale su queste tematiche a supporto alle famiglie in situazione di vulnerabilità socio-economica. Grazie a questa collaborazione, su segnalazione dell’Associazione, quest’anno il kit comprende anche il compasso, strumento richiesto dalle scuole secondarie di primo grado e che spesso le famiglie in difficoltà non riescono ad acquistare.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Pordenone .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverepordenone o Clicca QUI.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-09-2023 alle 09:17 sul giornale del 06 settembre 2023 - 6 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, comune di pordenone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eqlu





logoEV
qrcode