SEI IN > VIVERE PORDENONE > SPORT
comunicato stampa

Calcio a 5: il Pordenone va in finale playoff, sfida con la Leonardo Manfredonia per la Serie A

2' di lettura
18

Il Pordenone fa l’impresa: rimonta e strappa il pass per la finale contro la Leonardo Manfredonia.

Il Pordenone è in finale e si giocherà l’accesso alla Serie A domenica 2 giugno a Faenza nella "finalissima" alle ore 15:00, trasmessa in diretta su Sky Sport. Nella semifinale di play off, che si è tenuta al Palaflora di via Peruzza a Pordenone lunedì 27 maggio scorso, i ragazzi neroverdi di mister Hrvatin hanno tenuto tutto il primo tempo, ribaltando in soli 9 minuti il risultato dell’andata e portandosi sul 3-0 grazie alla doppietta di Ziberi e Langella. Il primo tempo si chiude 4 a 0 per il Pordenone.

Il secondo tempo è iniziato con un brivido per il Pordenone: dopo 20 secondi è fallo di Grigolon e rigore che Tidu trasforma perfettamente. I neroverdi si riportano subito sui 4 goal di vantaggio sulla Leonardo con Stendler, caparbio nel rubare palla al limite e superare Erbi in uscita. Il Leonardo cerca il tutto per tutto con il portiere di movimento, ma è Grigolon a mettere la parola “fine” sulla remuntada neroverde e chiudere i conti. A nulla serve il goal di Tidu allo scadere di un match che termina 6 a 2 per Pordenone.

Formazioni

Pordenone C5
Vascello 1 (vice-capitano), Della Bianca 5, Grzelj 6, Bortolin 7, Ziberi 8, Chtioui 10, Stendler 11, Paties 12, Finato (capitano) 13, Grigolon 14, Minatel 19 e Langella 22. All. Hrvatin

Leonardo
Dos Santos 4, Pusceddu 5, Tidu 6, Ennas 7, Idda 9, Guti 10, Siddi 11, Acco 14, Erbi 22, DemurtaÅŸ 26, Asquer 28, Cossu 99, Monti 30. All. Petruso

Marcatori

1° tempo: 4-0 - 0’ 55” Ziberi (P), 9’06” Ziberi (P), 9’12” Langella (P), 11’42” Chtioui
2° tempo: 2-2 - 0’ 27” Tidu (L), 0’ 53” Stendler (P), 17’55” Grigolon (P), 19’48” Tidu (L)

Ammoniti

1° tempo: 4’09” Guti (L), 11’070’’ Siddi (L), 11’07’’ Grzelj (P), 11’56” Dos Santos (L)
2° tempo: 6’35” Idda (L)

Arbitri

Pubblico (Roma 1) e Buonocore (Castellammare di Stabia). Cronometrista: Bontorin (Bassano del Grappa)



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2024 alle 16:33 sul giornale del 01 giugno 2024 - 18 letture